Main menu

Differenziazioni con il cavallo 

 

 

L'asino si differenzia dal cavallo per le seguenti principali caratteristiche anatomiche e di conformazione esteriore:

minore statura;

mancanza di un tipo brachimorfo;

testa pesante e grossolana con arcate orbitarie e creste zigomatiche pronunciate;

ganasce molto sviluppate;

labbra grosse;

orecchie lunghe;

garrese poco sviluppato;

dorso spesso insellato;

groppa stretta e spiovente (mulina);

ventre grande e cascante;

arti sottili e asciutti;

piede stretto e piccolo (incastellato), con la suola molto concava e con l'unghia durissima;

pelo meno abbondante e più grossolano;

criniera meno abbondante, con peli diritti;

coda non interamente rivestita di peli, ma solo verso l'estremità; mancanza delle castagnette (tipici rilievi cornei alla superficie interna dell'avambraccio ed al lato interno del metatarso) agli arti posteriori.

Il raglio dell'asino non è meno caratteristico, quanto tipicamente rumoroso.