Main menu

LE ATTIVITA’ ASSISTITE CON GLI ASINI- A.A.A.

 

Le attività con gli asini saranno guidate e gestite da operatori qualificati in “attività di mediazione con gli asini”, in modo da stimolare i sensi, la concentrazione, l’ascolto e l’approccio con gli asini da parte degli utenti.   L’asino, presente fisicamente, non come oggetto passivo della situazione, bensì come figura attiva, empatica e riflessiva, esige rispetto, calma ed empatia a sua volta, anche per il contesto naturale in cui vive in branco. Quando gli utenti rispettano questa linea di approccio con lui, permettono alle operatrici di sviluppare le attività con l’animale in totale sicurezza, sviluppando una relazione di interscambio uomo-animale-natura. L’importante è ricordare, utenti e operatori, che siamo ospiti di un contesto naturale che ci permette di goderne gli aspetti benefici.

 

TREKKING SOMEGGIATO

 

Trekking someggiato vuol dire poter camminare a “ passo lento “ in piena libertà e soprattutto…a passo d’asino! In piena tranquillità, rilassamento, potendo apprezzare quello che ci circonda ( fauna e flora ) ed apprezzando l’ “ amico “ di viaggio, che con la sua pazienza, discrezione, fedeltà e simpatia, ci fa compagnia. Vuol dire poter riscoprire emozioni di una volta, quando l’asino, oltre ad essere uno strumento indispensabile per l’uomo, molte volte era la sola compagnia di viaggio.

 

Camminare all’aria aperta, oltre ad aiutare la circolazione sanguigna e la respirazione, ci aiuta ad eliminate lo stress, a pensare, riflettere e a socializzare con gli altri compagni di viaggio. L'asino, umile e sincero, aspetta paziente l'inizio del cammino, affianca, e aiuta. Dall'alto della sua natura pura è un amico in tutte le situazioni. Camminare con l'asino è un esperienza che porta il viaggiatore a riscoprire la forza vitale delle emozioni. Nella società del tempo veloce, dell'arrivare comunque, camminare con l'asino è una terapia: significa poter ritrovare se stessi.

 

Un accorgimento: non arrotolare mai la longhina intorno alle mani. In caso di strattone dell’asino, ci si potrebbe far male.

 

Le proposte di trekking di AsiniAmo hanno come riferimento geografico una zona di indiscusso valore naturalistico e culturale: la maremma Toscana, in particolare Cala Violina, Scarlino (Gr). Gli asini, Micci Amiatini appartenenti all'allevamento delle Bandite di Scarlino, saranno sempre affiancati da un Accompagnatore Turistico Ambientale Someggiato (A.T.A.S.) , il quale si occuperà del benessere degli animali e della relazione tra gli asini e i partecipanti al trekking.